LE STANZE DELLE MUSE

Dipinti barocchi della collezione Molinari Pradelli


Nota a livello internazionale, la raccolta Molinari Pradelli è la più significativa formatasi a Bologna nel Novecento e si segnala, oltre che per la consistenza delle opere e la selezionata qualità, per la specifica connotazione conferitale dal gusto raffinato del celebre direttore d’orchestra Francesco Molinari Pradelli (1911-1996) attraverso i numerosi viaggi e le relazioni internazionali sull’onda del successo della professione. Con una mostra di cento dipinti della raffinata collezione la Galleria degli Uffizi vuole rendere ‘omaggio alla grande personalità del maestro, direttore d’orchestra di fama e d’attività mondiali, che ebbe con Firenze un lungo e fruttuoso rapporto grazie alla sua presenza nel Teatro allora Comunale e nei programmi del Maggio Musicale Fiorentino’ (Cistina Acidini). Ad arricchire la mostra è una video installazione dedicata alla musica ed al teatro a cura di Art Media Studio dal titolo Lo Spettacolo della Musica. Francesco Molinari Pradelli e il Teatro, nella quale si possono ammirare ed ascoltare inediti e rari documenti video e sonori del Direttore d'orchestra.